Loading...
Informazioni Utili2018-05-03T11:13:54+00:00

CONTATTACI

Inviaci un messaggio per ricevere qualunque informazione: siamo a vostra disposizione, non vediamo l’ora di farvi scoprire le meraviglie di questo cammino!

LE DOMANDE RICORRENTI

Dai un’occhiata alle domande più frequenti, ma se non trovi quello che cerchi non esitare a contattarci tramite il form

Ma certo! Abbiamo pubblicato le tracce gpx delle tappe per far conoscere e provare a tutti questo magnifico cammino. Puoi scaricare le tracce sul tuo dispositivo smartphone o navigatore gps  in completa autonomia. Le trovi nell’apposita sezione di questo sito. Prima di partire, se vuoi, vieni a trovarci a Passignano nella sede della nostra associazione Camminare Guarisce. Saremo lieti di darti tutte le info logistiche necessarie per godere appieno di tutte le tappe.

Assolutamente NO. L’associazione Camminare Guarisce desidera proporre questo percorso a tutti coloro che amano camminare. A chi già da tempo attraversa coi piedi terre sconosciute, e a chi invece non ha ancora mai fatto l’esperienza di mettersi uno zaino in spalla e partire per più giorni.

Diamo con piacere tutte le informazioni logistiche sul percorso a chi vorrà intraprenderlo in autonomia. Proponiamo facoltativamente a pagamento delle guide ambientali a chi non si sente abbastanza esperto da percorrere il cammino da solo. Suggeriamo inoltre un elenco di strutture ricettive (alberghi o ristoranti), dove è possibile risparmiare grazie alle convenzioni con la nostra associazione.

La nostra associazione si prefigge di diffondere il messaggio che camminare ha un forte potere terapeutico e di promuovere iniziative indirizzate a persone che attraverso il cammino, e nello specifico il “nostro” cammino – la Via del Trasimeno – possano attraversare a piedi ciò che nelle loro esistenze è difficile, doloroso, faticoso. Desideriamo inoltre promuovere la cultura del cammino, quale modo di intendere la vita più sobrio, semplice, attento alle relazioni umane, alle cose che contano, e favorire spazi di condivisione e di convivialità.

Per percorrere l’intero cammino, ci vogliono sette giorni. Si parte e si arriva allo stesso punto, perchè il cammino ha un percorso ad anello. Si può naturalmente percorrerne anche solo una parte, per esempio due tappe in un fine settimana.